servizio civile

 

“Hai tra i 18 e i 28 anni? 
Hai mai pensato di dedicare un anno della tua vita per costruire un mondo più sostenibile?”

 

DEDICATI UN ANNO DI SERVIZIO CIVILE, CON NOI PUOI!

Siamo Ente accreditato presso la Regione Lazio per lo svolgimento del servizio civile. Abbiamo più progetti e più aree d’interesse che aggiorniamo di anno in anno.

Ecco il Bando per i Volontari del Servizio Civile 2018!

Hai tempo fino al 28 Settembre 2018. Qui sotto trovi tutte le informazioni necessarie sul nostro Progetto “Diritti in Rete” e le modalità di presentazione delle domande.

Elementi essenziali del Progetto

Progetto Diritti in Rete_integrale

Per ulteriori informazioni scrivici a info@viandanza.it o contattaci al numero +39.329 0705554

Le domande indirizzate al nostro Ente potranno essere fatte recapitare utilizzando una tra le seguenti modalità:

  • con Posta Elettronica Certificata (PEC), avendo cura di inviare tutta la documentazione richiesta in formato pdf all’indirizzo: viandanza@pec.it;
  • a mezzo raccomandata “A/R”, all’indirizzo Via Fucito, 9  – 04022  Fondi (LT)
  • a mano, nella sede del Centro Educativo Polivalente PidiPupi in via Fucito, 9, a Fondi, dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 18.00.

Passa a trovarci e ti daremo tutte le info necessarie!

Qui trovi, intanto, una breve descrizione del servizio civile…

è un’occasione di crescita per i tutti i giovani fra i 18 e i 28 anni che scelgono volontariamente di dedicare un anno della loro vita ad un’esperienza non solo civica e culturale ma anche umana e professionale: responsabilità, solidarietà, partecipazione e tutela dei diritti ne sono i pilastri.

è anche un’opportunità per gli Enti accreditati poiché consente il coinvolgimento di giovani motivati dalla possibilità di vivere un’esperienza significativa per la loro vita e di contribuire a realizzare servizi a cittadini più umani e di qualità.

è uno strumento di educazione alla cittadinanza che oggi può diventare un vero e proprio stile di vita per i giovani teso a misurarsi con i problemi della realtà sociale che li circonda.

Educare alla cittadinanza equivale a formare una identità sociale strettamente connessa alla promozione dell’attivismo civico improntato al senso di responsabilità e di solidarietà nei confronti della collettività.

è inoltre un modo per difendere la patria, un “dovere” sancito dall’articolo 52 della Costituzione Italiana, in una forma non armata e non violenta che si attua nei confini del territorio italiano attraverso la tutela dei diritti e la condivisione di valori comuni e fondanti l’ordinamento ,democratico.

Le aree di intervento nelle quali è possibile presentare progetti o prestare il Servizio Civile Nazionale sono legate a cinque principali settori: assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico e culturale, educazione e promozione culturale.